a stretched love song (to Pauline Oliveros)

by Marco Lucchi

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.
    Purchasable with gift card

      name your price

     

about

Marco Lucchi : synth, vocals and tools

lyrics

"Togliamo dal mondo la catena della necessità: con essa l'abbiamo avvinto, quindi possiamo allontanarla. Questo fa l'arte, senza saperlo. Cosa rimarrà di quello che vediamo intorno a noi? Nessun corpo, nessuna cosa, nessuna figura delimitata, perché tutto ciò ha una fissità, una permanenza, e ogni permanente appare come qualcosa che non può essere diverso da se stesso, ossia che è stato costituito dalla necessità. Cos'è un mondo senza oggetti persistenti? Quando usciamo dall'infanzia abbandoniamo un universo dove nessun filo della necessità ci guida. E questo filo, questa catena si muove sempre nella stessa direzione, in una sola, nella direzione del tempo, perché tempo e necessità sono affini nel profondo. L'impulso dell'arte, dunque, è di infrangere, retrocedendo, la fissità degli oggetti, e di opporsi al trascinamento temporale con un'inversione del presente verso il passato. Ciò che dev'essere abbattuto non sono soltanto la consistenza e il flusso delle cose, ma anche i rapporti necessari tra esse, i loro vincoli, cioè il nesso di causalità. Immaginiamo un mondo spogliato dalla necessità, un non mondo, dove regna la 'mania', e la rottura del coagulo individuale ne libera con veemenza i componenti elementari, dove la sensazione è ancora il vibrare, la percussione di un reagente, e non la <sintesi dell'apprensione>. Questo è quanto l'arte vuole restaurare, il residuo immediato della vita, come profondità o come passato, in ciò che appare una esistenza organica, ordinata, corposa, ma è invece incrostazione, sedimento, anchilosato cristallizzarsi di categorie. Qui l'astratto scimmiotta il concreto, con una smorfia che ha sempre tratto in inganno, e ha fatto credere che quello era la vita."

_ Giorgio Colli

credits

released January 20, 2018

license

all rights reserved

tags

about

Marco Lucchi Modena, Italy

a mellow artist aging 63. He loves and releases eclectic music that goes from post-classical to drone. His fav device is the mellotron.

contact / help

Contact Marco Lucchi

Streaming and
Download help

If you like Marco Lucchi, you may also like: