September is here again

by Marco Lucchi

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.
    Purchasable with gift card

      name your price

     

1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.

about

Marco Lucchi : piano, synth and treatments

with
Mauro Sambo : double bass, gong and tablas
Glenn Sogge : synth and electronics
Mean Flow : synth and electronics
Sisto Palombella : accordion
Mario Lino Stancati : classic guitar and effects
Wilfried Hanrath : elec guitar, bass guitar, synth and drums
Shoza : ARP synthesizer


Ci si sveglia un mattino che è morta l'estate,
e negli occhi tumultuano ancora splendori
come ieri, e all'orecchio i fragori del sole
fatto sangue. È mutato il colore del mondo.
La montagna non tocca piú il cielo; le nubi
non s'ammassano piú come frutti; nell'acqua
non traspare più un ciottolo. Il corpo di un uomo
pensieroso si piega, dove un dio respirava.

- Cesare Pavese

credits

released December 18, 2017

music by Marco Lucchi

with contributions by Mauro Sambo, Glenn Sogge, Theofil Tsiolakakis, Sisto Palombella, Mario Lino Stancati, Wilfried Hanrath and Shoza

for 'ancient modes' vol. 2

picture by Max Ridgway

license

all rights reserved

tags

about

Marco Lucchi Modena, Italy

a mellow artist aging 63. He loves and releases eclectic music that goes from post-classical to drone. His fav device is the mellotron.

contact / help

Contact Marco Lucchi

Streaming and
Download help

Track Name: Marco Lucchi - September is here again
Ci si sveglia un mattino che è morta l'estate,
e negli occhi tumultuano ancora splendori
come ieri, e all'orecchio i fragori del sole
fatto sangue. È mutato il colore del mondo.
La montagna non tocca piú il cielo; le nubi
non s'ammassano piú come frutti; nell'acqua
non traspare più un ciottolo. Il corpo di un uomo
pensieroso si piega, dove un dio respirava.

- Cesare Pavese

If you like Marco Lucchi, you may also like: